Regolamento sfide tra soci

Regolamento Classifica Sociale TC Finale E.

1. ISTITUZIONE DELLA CLASSIFICA, PERIODO SFIDE.

La classifica sociale è stata stilata sulla base dei risultati dell’ultimo torneo sociale. Le sfide si svolgeranno presso il nostro Circolo a partire da Febbraio 2016.

I nuovi Soci iscritti partiranno dall'ultima posizione.

2. COME SFIDARE.

La classifica si movimenterà in base ai risultati diretti delle sfide.

2.1 Tra i primi 5 della classifica si può, con una singola sfida, scalare al massimo una posizione superiore. Per sfidare uno dei primi cinque bisogna trovarsi necessariamente al 6° o al 7° posto, potendo al massimo puntare al 5° posto in classifica. Dall’8° al 20° posto si può, con una singola sfida, scalare al massimo le 2 posizioni superiori. Casi particolari sono le posizioni 21° e 22° che possono sfidare al massimo il giocatore in posizione 18°. Dal 23° a fine classifica si può, con una singola sfida, scalare al massimo le 4 posizioni superiori. 

Tabella riepilogativa:

 Pos. GiocatoreMax livello superioreNote - Casi particolari
 Da 1° a 5° n. 1 livello -
 Da 6° a 7° n. 2 livelli max 5° posizione
 Da 8° a 20°n. 2 livelli -
 Da 21° a 22°n. 4 livellimax 18° posizione
 Da 23° a Fine classifican. 4 livelli -

2.2 I giocatori infortunati vengono considerati "trasparenti" per il conteggio delle posizioni superiori. Dopo 20 giorni, il giocatore infortunato torna sfidabile.

2.3 La sfida si considera regolarmente lanciata inviando richiesta tramite la seguente pagina web:

(www.tennisfinale.it/classifica-sociale) cliccando su “Lancia la tua sfida!”. Lo sfidante deve controllare preventivamente che il giocatore che vuole affrontare non sia impegnato in altre sfide non ancora concluse.

2.4 Il lancio della sfida è reso pubblico sulla "Bacheca Sfide", presente nella pagina web di cui sopra, da quel momento decorrono i 10 giorni di tempo per effettuare la sfida, trascorso infruttuosamente tale periodo, il Socio sfidato sarà comunque considerato sconfitto, anche in caso di impedimento fisico o personale. Una volta stabilita la data dell’incontro, lo stesso può essere rinviato solo per inagibilità dei campi. Lo sfidante deve comunicare allo sfidato il lancio della sfida tramite email o messaggio (sms, whatsApp, ecc.) ed assicurarsi della ricezione. 

2.5 Il giocatore sfidato deve comunicare al giocatore sfidante almeno n.3 date entro i 10 giorni dal lancio della sfida. Lo sfidante dovrà necessariamente accettare una delle n.3 date proposte per disputare l'incontro.

2.6 Le palle da gioco, nuove, devono essere fornite dallo sfidante.

2.7 Per essere inseriti nella classifica, i Soci devono compilare il modulo “Richiedi l'inserimento nella Classifica”, nella sopra indicata pagina web.

2.8 Per essere cancellati dalla classifica i Soci devono inviare una richiesta tramite il seguente modulo CANCELLAZIONE.

 

3. MODALITA’ DI PRENOTAZIONE DEL CAMPO.

La sfida da diritto di prenotare  il campo per un’ora. In un giorno non si possono prenotare più di tre ore per sfide. Il pagamento dei campi per le ore delle sfide avviene tra i due soci in parti uguali.

4. PUNTEGGIO.

Tutti gli incontri si disputano con un long set a 9 game, sul 40 pari viene giocato un punto decisivo (killer point); il lato lo decide chi risponde.

Con punteggio di 8 game pari si disputa un tie-break a 7.

Terminata l’ora di gioco l’incontro viene vinto dal giocatore in vantaggio. In caso di pareggio la partita viene considerata nulla e necessariamente riprogrammata entro 15 giorni.

5. AGGIORNAMENTO DELLA CLASSIFICA.

Nel caso di vittoria dello sfidato le posizioni in classifica rimangono invariate. Se vince lo sfidante le posizioni si invertono.

Il giocatore sfidato che non onora la sfida o che non si presenti all’incontro, viene considerato perdente e prende il posto del giocatore sfidante.

L’aggiornamento della classifica avviene solo se, dopo aver concluso l’incontro, si invia il risultato attraverso l’apposito modulo “Comunica il risultato” presente sulla pagina web

(www.tennisfinale.it/classifica-sociale).

La Classifica sociale, aggiornata periodicamente sarà visibile nella pagina web sopra indicata.

6. SFIDANTE E SFIDATO.

6.1 Ogni giocatore può liberamente lanciare sfide, una alla volta, di settimana in settimana, ad altri soci, rispettando il criterio di cui ai punti 2.3 e 2.4, ma, se nel frattempo questi riceve una richiesta di sfida deve, alternativamente, giocare nel ruolo di sfidante e di sfidato. 

6.3 Se un giocatore è impegnato contemporaneamente in 2 sfide, i relativi movimenti della classifica avverranno rispettando la data di lancio della sfida (Bacheca Sfide). Un giocatore non può essere impegnato contemporaneamente in 3 sfide.

6.4 Una stessa sfida non si può ripetere se non è trascorso almeno un mese, questo per evitare che le sfide si svolgano sempre tra gli stessi Soci, limitando di fatto la partecipazione degli altri alle sfide.

 

7. RINUNCIA TRANSITORIA A SFIDE E CONSEGUENZE.

Chi nel corso dell’anno deve rinunciare, per qualsiasi ragione e per un certo periodo, a partecipare alle sfide sociali ne dà comunicazione al Responsabile: la sua posizione viene stralciata per un massimo di 20 giorni l’anno dalla classifica e può essere scavalcato nel lancio delle sfide da chi occupa posti inferiori.

 

8. NORME COMPORTAMENTALI

I Soci dovranno svolgere le partite con correttezza e fair play, tenendo un comportamento sportivo, di sana competizione agonistica e vivendole soprattutto in modo sereno e tranquillo, senza dar luogo a discussioni e/o polemiche di sorta. Qualora si riscontrassero atteggiamenti poco sportivi e/o scorretti, saranno presi provvedimenti quali l’annullamento della sfida o, nei casi più gravi, l’esclusione dalla classifica.

Il presente regolamento è definitivo e vincola tutti i Soci interessati alla classifica alla sua completa osservanza, pena l’esclusione dalla classifica stessa.

 

 

Tennis Club Finale Emilia

Finale Emilia, 27012016

Revisione 5